Lettera relativa all'esecuzione dell'Opera della Chiesa Parrocchiale di Sant'Antioco

Contenuto

Titolo

Lettera relativa all'esecuzione dell'Opera della Chiesa Parrocchiale di Sant'Antioco

Data di inizio

June 13, 2023

Livello descrittivo

Unità documentaria

Livello superiore

Unità archivistica

Titolo originale

Lettera da GioBattista Vescovo al Signor Viceré sulla costruzione di una nuova Chiesa Parrocchiale, scritta a Iglesas, in data 30 agosto 1846

Data topica

Iglesias

Ambiti e contenuto

Il Vescovo GioBattista scrive al Viceré per esprimere la sua opinione circa la realizzazione di una nuova Chiesa Parrocchiale a Sant'Antioco: sarebbe preferibile erigere una nuova struttura poiché non è pensabile espandere o demolire e ricostruire quella già esistente, di pregio antico e contenente le reliquie del Santo.

Autore del documento

GioBattista Vescovo

Segnatura o codice identificativo

IT ASCa, Regio Demanio, Feudi, Vol. 101, F. 1, N. 1238

Consistenza

2 cc

Caratteristiche materiali e requisiti tecnici

Carta
Buone condizioni

Lingua

Italiano

Condizioni che regolano l’accesso

Accesso libero

Condizioni che regolano la riproduzione

Libera ai fini di studio e ricerca

Soggetto conservatore

Archivio di Stato di Cagliari

Nome del soggetto produttore

GioBattista Vescovo

Trascrizione

it, es, cat Iglesias, 30 Agosto 1846 / (Prim)a Divisione Santi Feudi / N 1238 / 1617 / unirsi la pratica / Eccellenza, / Collo stesso corriere del 23. andante per mezzo del veneratissimo / Dispaccio di Vostra E(ccellenza) in data del 22., e di lettera particolare della / Regia Segn(or)ia del Gran Magistero dell'Ordine dei S(anti) Maurizio / e Lazzaro mi è pervenuto il consolante avviso, d'essersi S. M. / degnata benignamente accordare per la fabbrica della Chiesa / Parrocchiale di Sant'Antioco sulla Commenda Magistrale il grazioso / sussidio di lire sante 4532.4.6. corrispondenti ai frutti decimali / d'un biennio giusta la domanda di quel Consiglio Comunitativo, / sotto certe condizioni però dirette a quarentine l’effettivo / eseguimento dell’opera, a segnatamente di doversi quella somma / sborsare in un triennio a rate uguali di lire 1510.14.10,0, o / integralmente ad anni maturati, o partitamente a quote / trimestrali. / Questo tratto di Sovrana Magnificenza tutto proprio del / religiosissimo Cuore di S. M. il Re nostro Signore, non lascia / di esser dovuto anche al favorevole sentimento spiegato / dalla R(egia) Segn(or)ia del Gran Magistero dell’Ordine de(i) S(anti) Maurizio / e Lazzaro, ed in particolar modo al caldo interessamento / dell’E(ccellenza) Vostra, la quale colla sua specchiata Saviezza // ne ha regolato le direzioni, e colla valevole mediazione ne / ha impetrato la grazia desiderata. / Prego quindi l’E(ccellenza) Vostra a volere umiliare alla prefata M. S. / le mie più riverenti azioni di grazie, ed a gradire in pari / tempo le sincere espressioni della mia viva riconoscenza / verso la degnissima Persona di V(ostra) E(ccellenza) per li autorevoli buoni / officii interposti a tale riguardo. / A proposito dell’Opera progettata io mi reco a doverosa / premura d’informare l’E(ccellenza) V(ostra), che niente finora si è / operato di quanto io avevo inculcato: nutro però ferma fiducia / mediante il forte impulso dell’ottenuto Reale Sussidio, dell’ / efficace mio interessamento, e della protezione del Governo, / che questa religiosa impresa conseguirà ora una buona / riuscita. / Prima di tutto devo far presente all’E(ccellenza) Vostra, che l’attuale edificio non è suscettibile d’ampliazione sia per la / ristrettezza del locale, sia per la poca elevatezza della / volta solita, motivo per cui sarebbe necessario demolire / tutto l’edificio con gran dispendio, con pericolo di diroccare / anche la casa attigua di spettanza del Capitolo, ove / albergano i Capitolari in occasione delle due Feste Solenni / di Sant’Antioco, e con distruggere un monumento antico / dove esiste il sepolcro dello stesso Santo. Il sito anche in / cui è collocato quest’edificio è incomodissimo perché nell’ultimo / capo della penisola. Si aggiunge pure l’altro inconveniente / che pendente la fabbrica non vi è altro luogo per / officiare ed amministrare i Sagramenti. Per siffatte / ragioni il mio predecessore fù Vescovo Ferdiani di fel(ice) mem(oria) // avea divisato di erigere una nuova Chiesa Parrocchiale nel centro / della popolazione, e questo è pure il mio sentimento, del / Capitolo, e dell’attuale Consiglio, il quale in seguito alla / postecipazione fattagli dalla grazia Sovrana dalla R(egia) Segn(or)ia / del Gran Magistero mi ha esternato le sue intenzioni / pregandomi di fargli conoscere in che modo potrà regolarsi. / Io gli ho risposto, che per ora bisogna preparare materiali, / ed ho prevenuto il Parroco di permettere il lavoro nei dì festivi, / raccomandando ancora di costruirsi e tenersi fissa nel muro / dentro Chiesa una cassetta a due chiavi, delle quali una / ritirerà lo stesso Parroco ed una il Sindaco, con apposito bucco / per ricevere le ablazioni volontarie dei popolani, proibite / tutte le altre questue. / Se l’E(ccellenza) Vostra si degna approvare il piano d’una nuova chiesa / e si degna sanzionarlo con ViceRegia Autorità a scanso dei / dissidi che potrebbero nascere, io appena saprò che si è / preparata una sufficiente quantità di materiali, e la stagione / la permetta sono disposto di recarmi sovra luogo con un / Ingegnere, e con un Deputato del Capitolo per fissare / d’accordo col Consiglio Comunale il sito del nuovo edificio, / facendo allora redigere il Disegno ed il Calcolo, senza / dimenticare la parola data di concorrere ancor io all’ / opera religiosa colla largizione di scudi cento. / In attenzione dei venerati ordini dell’E(ccellenza) Vostra ho l’onore / di raffermarmi col più distinto rispettosissimo ossequio / Dell’Eccellenza Vostra / A Sua Eccellenza / Il Signor Viceré / Cagliari / Umilissimo Devotissimo Obbligatissimo Servitore / Gio Battista Vescovo

Data della riproduzione digitale

August 30, 1846

Autore della riproduzione digitale

Giulia Cherchi

Formato

.PDF

Dimensioni del file

6,5 MB

ESC - Ente schedatore

Creatore

Giulia Cherchi

Data di creazione

2023-06-14

Risorsa collegata

Collezione

Pagine del sito

Lettera relativa all’esecuzione dell’Opera della Chiesa Parrocchiale di Sant’Antioco

Risorse correlate

Annotazioni

There are no annotations for this resource.