Salta al contenuto principale Skip to footer content

Patenti di corsa

A cura di Álvaro Casillas Pérez, ricercatore "Margarita Salas" (Universidad de Alcalá)

Questa sezione contiene diverse schede che descrivono due tipologie di documentazione. La prima è costituita dalle richieste degli armatori privati che si rivolgevano al Consiglio del Real Patrimonio per ottenere una lettera di corsa, in cui offrivano la loro nave già pronta per svolgere questa azione in uno o più luoghi a determinate condizioni, in cambio di alcuni benefici. Le seconde sono le risoluzioni prodotte dall’istituzione, che di solito accettava la richiesta del corsaro e stabiliva i requisiti da soddisfare e il pagamento di una certa percentuale delle prese al patrimonio regio.